Blog Dell'Autore Di Finanza E Degli Affari

Cosa sono i diritti d'autore e come funzionano

Royalties e il tuo business


Quali sono i diritti d'autore?

Le royalties sono pagamenti di vario tipo ai proprietari di proprietà per l'uso di quella proprietà. Le royalties di solito trattano i pagamenti per il diritto di usare la proprietà intellettuale, come copyright, brevetti e marchi.

  • Nella musica, i canoni sono pagati ai proprietari di musica protetta da copyright, per il suo uso. Questi sono chiamati royalties delle prestazioni.
  • Nell'arte e online, possono essere pagati i canoni per l'uso delle immagini (a volte chiamato "stock photography").
  • Un altro tipo di royalty è una royalty di libri, pagata agli autori dagli editori.
  • I prodotti brevettati sono comunemente concessi in licenza e le royalty vengono pagate ai titolari dei brevetti.
  • Nelle aziende in franchising, il titolare del franchising paga le royalties in franchising alla società principale per l'uso del nome e di altre attività.

  • Le royalties possono anche essere pagate nel contesto dei diritti di prendere minerali dalla proprietà di qualcun altro. Questi sono spesso chiamati diritti minerari, piuttosto che royalties, ma funzionano allo stesso modo.

Perché abbiamo dei diritti?

Le royalties proteggono il proprietario della proprietà intellettuale (come copyright, brevetti e marchi) e altri tipi di proprietà. Questi diritti sono concessi previo accordo e consentono ad altri di utilizzare la proprietà, dando al proprietario il beneficio di un reddito derivante da questo uso. Le royalties proteggono inoltre l'acquirente dai reclami da parte del proprietario per uso improprio.

La parola "regalità" viene dal Medioevo, quando i re (reali) avevano diritti perché possedevano terreni su cui c'erano minerali. La persona che voleva i minerali avrebbe pagato il diritto di togliere questi minerali dalla terra.

Oggi le royalties potrebbero essere pagate per il diritto di utilizzare vari tipi di proprietà intellettuale, come indicato sopra. In ogni caso ci sono due parti:

  • La persona o l'azienda proprietaria della proprietà intellettuale (il proprietario)
  • La persona o l'azienda che desidera utilizzare questa proprietà (il licenziatario)

Come vengono pagati i diritti?

Se si dispone di proprietà intellettuale (copyright, marchio commerciale o brevetto) di cui si desidera ricevere le royalties, ci sono due modi per farlo:

  • È possibile vendere la proprietà e ricevere pagamenti dall'acquirente in base a una percentuale delle entrate generate da tale proprietà. Ad esempio, puoi vendere il copyright a un libro a titolo definitivo e ricevere le royalties in anticipo e ricevere un flusso continuo di entrate in base alle vendite del libro.
  • È possibile mantenere la proprietà della proprietà e ottenere diritti da qualcuno per l'utilizzo della proprietà. Questo è chiamato licensing.

Le royalty e gli importi di pagamento possono essere stabiliti in vari modi. Ad esempio, in una situazione di franchising, le commissioni possono essere impostate come una percentuale fissa o variabile delle vendite lorde. In molti casi, c'è una royalty minima.

Una percentuale variabile viene spesso utilizzata per l'IP appena creato. In questo caso, la percentuale di royalty potrebbe essere piccola all'inizio poiché le vendite sono basse. Quindi, poiché le vendite aumentano, la percentuale di royalty potrebbe aumentare fino a un importo massimo.

Ogni tipo di pagamento delle royalty presenta vantaggi e svantaggi per ciascuna delle parti. La discussione è parte del processo di negoziazione.

In che modo le royalties differiscono dalle licenze?

Una licenza è giusta per usare qualcosa che è di proprietà di qualcun altro, mentre i diritti d'autore sono i pagamenti per tale uso. Nel modo più semplice, hai una licenza per guidare un'automobile o una licenza per possedere un'attività. I pagamenti che fai all'agenzia statale sono in effetti come royalties.

Se la tua azienda possiede un brevetto su un nuovo prodotto, puoi concedere una licenza a qualcuno per produrre quel prodotto e venderlo. La tua azienda è pagata in diversi modi dal licenziatario; questi sono diritti d'autore.

Concedere in licenza la proprietà intellettuale della tua azienda e ottenere i diritti d'autore da queste licenze è un modo comune per aumentare le entrate aziendali.

Cosa è incluso in un contratto Royalty?

Mentre i contratti di royalty differiscono a seconda del tipo di royalty, ci sono alcune caratteristiche comuni nei contratti di royalty:

  • Una descrizione dettagliata dell'oggetto (la proprietà) e di chi la possiede, in dettaglio, con un termine che descrive la proprietà nel contratto. Ad esempio, se vendi il diritto di utilizzare un gruppo di immagini a una società di immagini online come Getty Images, descriveresti le tue immagini in dettaglio (magari con un elenco) e dirai "le immagini" in tutto.
  • La portata e i limiti dell'utilizzo della proprietà. Ad esempio, è possibile consentire a qualcuno solo un uso singolo o un uso perpetuo (licenza) delle immagini.

  • I pagamenti (i canoni stessi), incluso quando devono essere effettuati i pagamenti, come viene determinata l'ammontare dei pagamenti e come conservare i registri. A volte c'è un pagamento anticipato fatto, che il proprietario lavora (chiamato "guadagna").
  • In un contratto d'autore, ad esempio, c'è comunemente un anticipo. Quindi, quando la parte dell'autore dei diritti d'autore derivanti dalle vendite di libri supera l'importo dell'anticipo, vengono pagate ulteriori royalties sulle vendite.

TheBalance ha maggiori dettagli su ciò che un contratto d'autore potrebbe contenere e su come vengono determinati i diritti d'autore dei libri.

Come funzionano le imposte sulle royalty e sul reddito delle royalty?

Come altre forme di pagamento in un'azienda, le royalties sono reddito imponibile e anche una spesa aziendale.

Royalty ricevute come entrate

Se ricevi una royalties da qualcuno per l'utilizzo della tua proprietà, devi richiedere questi pagamenti come reddito aziendale. In generale, le royalties che ricevi sono considerate come entrate nell'anno in cui le ricevi. Se ricevi i pagamenti delle royalty come entrate, dove tali entrate sono registrate dipende dal fatto che tu sia o meno in un'azienda e il tipo di attività.

  • Se sei proprietario di un'azienda e sei un lavoratore autonomo, devi registrare il reddito da diritti d'autore sul modulo di tassa d'affari, a seconda del tipo di attività. Ad esempio, se sei un unico proprietario o un socio con un solo socio, registreresti il ​​reddito sulla Tabella C, come parte della dichiarazione dei redditi personale.
  • Se la tua azienda è una società, la società deve mostrare il reddito sul suo bilancio e sui documenti fiscali.
  • Se non sei proprietario di un'azienda, il tuo reddito da royalties è registrato nella Tabella E - Reddito Supplementare, sulla tua dichiarazione dei redditi personale. In questo esempio, forse hai scritto un libro e hai un editore, ma non hai impostato una struttura aziendale.

Se vendi il diritto alla proprietà intellettuale, il prezzo di vendita è considerato reddito commerciale nell'anno in cui viene ricevuto. Se ricevi un anticipo sui redditi futuri da royalties, questo è anche reddito da lavoro.

Diritti di pagamento come spese

Se si stanno pagando le royalties a qualcuno per l'acquisto o l'utilizzo di proprietà intellettuale, questi pagamenti sono spese aziendali legittime. Se i pagamenti sono per l'acquisto di proprietà, la proprietà diventa una risorsa nel bilancio aziendale e potrebbe aver bisogno di essere ammortizzata (distribuita nel tempo) nel tempo. I pagamenti delle royalty sono una spesa a conto economico.

Se si stanno pagando royalties come parte di un accordo di licenza, i pagamenti delle royalty sono una spesa per la dichiarazione dei redditi aziendali.

Ho bisogno di un avvocato per un contratto Royalty?

Le royalties sono, come altri tipi di contratti commerciali, più complicate di quanto possano sembrare. Se stai considerando un accordo di licenza o un accordo di royalty, usa un servizio come Avvo per trovare un avvocato specializzato in diritto della proprietà intellettuale che ti aiuti durante il processo.

Per ulteriori informazioni sui canoni

L'IRS ha alcuni casi giudiziari relativi a royalties che potresti voler recensire.

Il saldo ha un elenco di termini usati nelle royalties musicali.


Il Video Da Parte Dell'Autore:

Articoli Correlati:

✔ - Copertura del reddito da impresa

✔ - Chi compra alimenti biologici: diversi tipi di consumatori

✔ - Principali motivi per fornire ai dipendenti un dispositivo mobile


Utile? Condividi Con I Tuoi Amici!