Blog Dell'Autore Di Finanza E Degli Affari

Vincere una sovvenzione governativa per la tua organizzazione non profit


L'assegnazione di una sovvenzione governativa da parte del tuo governo locale, statale o federale potrebbe essere una cosa meravigliosa per la tua organizzazione no profit. Tuttavia, non è così facile come potrebbe sembrare in un primo momento. Richiedere sovvenzioni governative è un processo importante e arduo.

Un punto importante da ricordare: non credere o rispondere agli annunci che potresti vedere che pubblicizzano denaro del governo libero. In breve, tutto ciò che viene pubblicizzato come gratuito è una truffa: non esiste denaro gratuito.

Diamo uno sguardo più da vicino perché le sovvenzioni governative potrebbero essere utili e i loro svantaggi.

I pro e i contro delle sovvenzioni governative

Professionisti:

  • Molte sovvenzioni governative sono abbastanza grandi e potrebbero fornire molto sostegno alla tua causa.
  • I soldi del governo forniscono credibilità senza scopo di lucro in modo che possano attrarre altri finanziamenti.
  • Le agenzie governative forniscono spesso assistenza tecnica gratuita ai loro beneficiari. Potrebbero esserci workshop o anche consulenze per assistere la tua organizzazione non profit nella fornitura di servizi o per migliorare la tua tecnologia.
  • Le agenzie governative potrebbero introdurti in una rete di potenziali partner o risorse.
  • Le agenzie governative potrebbero venire a considerare la tua organizzazione no-profit un esperto nel tuo settore e darti più informazioni su questioni di politica pubblica.

Contro:

  • Applicazioni di sovvenzione complicate. Ottenere una richiesta di sussidio per un'agenzia governativa pronta può essere piuttosto laboriosa. Le richieste di sussidi federali per le organizzazioni non profit possono richiedere 80-200 ore per essere completate e assumere uno scrittore di sussidi per prepararne uno richiederà probabilmente diverse migliaia di dollari.
  • Brevi tempi di consegna Nel momento in cui vengono annunciate le concessioni governative, le scadenze sono spesso solo da quattro a otto settimane di distanza.
  • Maggiore supervisione e monitoraggio del modo in cui i fondi vengono spesi e se i risultati raggiunti corrispondono a tali promesse.

  • Rimborso lento. Le agenzie governative in genere non spalano i soldi in anticipo. Ti rimborsano dopo aver speso soldi. Il pagamento può richiedere troppo tempo, creando una lacuna temporanea di finanziamento per la tua organizzazione non profit.
  • Spostamento o riduzione di altri finanziamenti. Ad esempio, alcuni donatori individuali potrebbero ritenere che la tua carità ora abbia abbastanza soldi e smetta di donare

8 modi per avere successo nel ricevere sovvenzioni governative

Prima di spendere tempo prezioso per richiedere finanziamenti governativi, assicurati che la tua organizzazione non profit sia posizionata per il successo.

Le organizzazioni che hanno più successo nell'approvare le sovvenzioni governative hanno queste qualità:

1. Una storia di ricerca di sovvenzioni di successo. Le agenzie governative cercano prove che la tua organizzazione abbia già ottenuto finanziamenti da fondazioni come fondazioni di comunità, familiari o società.

Dovresti anche avere un supporto continuo dal tuo consiglio di amministrazione: alcuni finanziatori richiedono prove che il 100 percento della tua commissione dona alla tua organizzazione ogni anno.

2. Capacità e credibilità. Avete il personale giusto con le giuste qualifiche per implementare il vostro programma?

Se stai pianificando un programma di consulenza accademica, ad esempio, dovresti avere del personale sul posto (o pianificare di assumere) persone che hanno lavorato nell'istruzione superiore, con programmi di aiuto finanziario o con popolazioni svantaggiate. Il capo del programma dovrebbe avere almeno un master.

Disponi di risorse tecnologiche sufficienti per implementare i tuoi programmi e gestire complessi sussidi governativi? Hai il sito o lo spazio giusto per eseguire il tuo programma proposto?

3. Una storia di risultati di successo. Hai esiti legati al tuo lavoro passato? Quanto sono sani questi risultati? Usi i modelli logici o una teoria del cambiamento per progettare e valutare i tuoi programmi? Puoi quantificare il rendimento sociale dell'investimento per il tuo lavoro?

4. Un programma che riflette le migliori pratiche riconosciute a livello nazionale. I revisori vogliono vedere che hai fatto i compiti. Il tuo programma deve utilizzare le migliori prassi nazionali che sono riconosciute in letteratura o dalla tua fonte di finanziamento.

Buoni esempi di queste migliori pratiche sono disponibili attraverso le migliori pratiche dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (vale a dire le migliori pratiche statali e comunitarie e le migliori pratiche di prevenzione della violenza) e l'Amministrazione per l'abuso di sostanze e la salute mentale.

Puoi anche trovare informazioni sulle migliori pratiche nella letteratura peer-reviewed del tuo settore.

5. Una necessità impellente supportata da dati pertinenti provenienti da fonti credibili. È necessario fornire prove sufficienti (ad esempio statistiche, dati demografici, descrizioni delle comunità, aneddoti) per supportare la soluzione proposta (ad esempio il programma o il progetto per il quale si richiede il finanziamento).

Considera i tuoi dati come uno strumento didattico per i revisori delle sovvenzioni. Se è obsoleto o proveniente da fonti discutibili, i revisori ritengono che non si sappia di cosa si sta parlando.

Includi informazioni a livello nazionale, statale e locale (in questo ordine) per verificare il problema. Utilizzare le informazioni di report e database governativi, white paper per l'industria, letteratura peer-reviewed e altre fonti affidabili.

Le fonti di dati affidabili includono:

  • Censimenti negli Stati Uniti
  • Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie
  • Fatti di salute pubblica della Fondazione Kaiser Family
  • Classifiche di salute della contea di Robert Wood Johnson Foundation
  • Conta bambini di Annie E. Casey Foundation

È inoltre possibile trovare dati utili presso il proprio stato o il dipartimento locale dei siti Web sulla salute. Puoi usare aneddoti o case history per mettere un volto umano su quelle statistiche aride, ma non fare mai affidamento solo sugli aneddoti. Usa le emozioni in modo appropriato: trova un equilibrio tra ragione (i dati) ed emozione (l'elemento umano) per motivare il revisore delle sovvenzioni.

6. Un piano di valutazione credibile o un valutatore esterno. Avete in atto un solido piano di valutazione che utilizza molteplici modi per valutare il vostro successo a breve, medio e lungo termine? In caso contrario, hai stabilito una relazione con un valutatore esterno (ad esempio un dottorato) che progetterà la tua strategia di misurazione dei risultati?

7. Collaborazioni rilevanti che vengono supportate per iscritto. La maggior parte delle sovvenzioni governative richiede protocolli d'intesa o lettere di sostegno. Questi dovrebbero includere una descrizione dettagliata dei ruoli e delle responsabilità di ciascuna organizzazione sul progetto. Indica come il tuo programma proposto non è una duplicazione di programmi locali esistenti.

8. Account Central Contractor corrente e conto Grants.gov (se si perseguono fondi federali). Per richiedere i finanziamenti federali, è necessario disporre degli attuali account Central Contractor Registration e Grants.gov. Questi possono richiedere alcuni giorni per stabilire (Non aspetta fino all'ultimo minuto!).

Seguendo queste linee guida, puoi impostare la tua organizzazione non profit per il successo.


Il Video Da Parte Dell'Autore:

Articoli Correlati:

✔ - Ulteriori informazioni sui contratti di costruzione forfettari

✔ - Responsabilità I proprietari devono affittare una proprietà

✔ - Informazioni sulla costruzione di mattoni in muratura


Utile? Condividi Con I Tuoi Amici!